Programma 2019

Scarica la Brochure in PDF

 


Venerdi 6 Settembre

CONCERTI

22.00 ANGELO "LEADBELLY" ROSSI & ROUGH MAX Blues acustico con il grande artista milanese. Dove: Via Concezione, corte n°89

20.30 CHOW CHOW JUG BAND Soul blues rurale, con Simone Lino voce e chitarra, Roberto Caccavale contrabbasso, Peppe Ventura banjo, Ciro Tiscione washboard. Dove: Via Concezione, corte n°97

21.30 NICOLA FERRARA country & folk acustico. Dove: Sagrato della chiesa di S. Andrea

23.00 LE CUNTESSE Un progetto tutto al femminile di musica delle tradizioni del Sud Italia, con Laura Paolillo (voce, tamburi a cornice, castagnette), Ida Russo (voce, organetto), Emma Vicinanza (voce, chitarra). Alla danza Angela Esposito. Dove: Piazza Trivio

23.30 "Dopo Festival al Manouche": ATMOSFERE MEDITERRANEE con Anastasia Cecere al flauto e Giovanni Parrillo fisarmonica.Dove: Manouche Bistrot, Via Bellomo
23.30
"Dopo Festival al ChillOut ": ROCK OF AGES (Rock, AOR e Hard Rock tribute band). Dove: ChillOut, Via Concezione n°12

MERAVIGLIE

Dalle ore 20 animazioni con artisti di strada, giocolieri e mimi

ALLEGRO MA NON TROPPO Spettacolo di clowneria e giocoleria con STRUMMOLO

I PIRATI DEI CASALI Giochi di fuoco e bolle con MICHELA BRUNO E ANDREA PAREA

MIMI ALLA RIBALTA Spettacolo di mimo con gli attori del TEATRO LA RIBALTA DI SALERNO

SAPORI

Dalle ore 19 SAGRA DEL SAUCICCIELLO, tipico panino con salciccia e contorni (è buonissimo, e ci aiuta ad offrirvi gratuitamente questo festival!)

Sabato 7 Settembre

CONCERTI

20.30 LATIN CONCERTO Musica brasiliana, latin jazz, tango e classica contemporanea, con Adele Capacchione (voce), Salvatore Cirillo (piano), Andrea Russo (fisarmonica). Dove: Via Concezione, corte n°89

20.30 LEGGERMENTE AL SUD Musica popolare con Raffaella Rufo (voce ed organetto) e Paride Zita (voce, chitarra, percussioni). Dove: Sagrato della chiesa di S. Andrea

20.30 THE JAZZ BOPPERS con Ferdinando Ghidelli (chitarra), Almerigo Pota (tromba), Corrado Laudadio (basso), Andrea Petrillo (batteria), Fabio Tommasone (piano). Dove: Via Concezione, corte n° 97

23.00 LUCA ROSSI IN CONCERTO Tammorra e sentimento con il grande artista casertano. Dove: Piazza Trivio

23.30 "Dopo Festival al Manouche": MONTMARTRE DUO - Jazz Manouche con Oscar Montalbano (chitarra manouche) e Simona De Felice (voce e chitarra).Dove: Manouche Bistrot, Via Bellomo
23.30
"Dopo Festival al ChillOut ": Musiche dal mondo con MASSIMILIANO GAUDIO (chitarra ed elettronica) special guest Federica Marino (voce). Dove: ChillOut, Via Concezione n°12

MERAVIGLIE

Dalle ore 20 animazioni con artisti di strada, giocolieri e mimi

LA PARATA DI PINOCCHIO Quattro giocolieri interpretano i personaggi della favola di Collodi. Da un'idea di Assuntarosaria Criscuolo.

I PIRATI DEI CASALI Giochi di fuoco e bolle con MICHELA BRUNO E ANDREA PAREA

MIMI ALLA RIBALTA Spettacolo di mimo con gli attori del TEATRO LA RIBALTA DI SALERNO

SAPORI

Dalle ore 19 SAGRA DEL SAUCICCIELLO, tipico panino con salciccia e contorni (è buonissimo, e ci aiuta ad offrirvi gratuitamente questo festival!)

STAND

Stand di artigianato e prodotti locali

Stands delle Associazioni casertane

Associazione “Formazione Solidale” - “I Bambini di Ornella”, Centro Sociale Ex Canapificio, Movimento Migranti e Rifugiati di Caserta, Comitato di Villa Giaquinto

Fate festa con noi!

Chi siamo

I Puccianiellesi aprono portoni, cortili e cantine per ospitare eventi musicali ed artistici di grande bellezza e semplicità, lezioni di danze tradizonali, mimi giocolieri e artisti di strada, mostre, prodotti locali e soprattutto tanta buona musica di alta qualità. Il Festival mostra il volto più bello, antico e solare di Puccianiello, ed è segno tangibile del senso dell’ospitalità dei suoi abitanti.
Venite nel nostro borgo e per qualche ora potrete divertirvi e rilassarvi in una festa per tutte le età.

Ideazione e direzione artistica di Emilio Di Donato. Realizzato dal Comitato Festeggiamenti di Maria SS. la Bruna, formato da numerosi volontari di Puccianiello riuniti intorno al parroco, che è presidente del Comitato. Il festival è realizzato esclusivamente con i contributi volontari degli abitanti di Puccianiello, nell'ambito dei festeggiamenti dei Maria SS. La Bruna, e non riceve nessun tipo di sovvenzionamento da alcun ente pubblico.

Si ringrazia per la collaborazione:


Chillout Pub

Manouche Bistrot B&B

Hotel Ristorante 900


Pasticceria Pieretti

Supermercati Politico

Supermercato Ciro Tiscione


Macelleria Cesare Francesco

Foto delle precedenti edizioni

Fotografie di Alessandro Santulli, Luigi Mazzarella, Michele Fernandez


Dove Siamo

Puccianiello è una frazione di Caserta confinante con l'Ospedale Civile di Caserta.

Il Festival si svolge nella parte antica di Puccianiello, intorno alla Chiesa di Sant'Andrea e alla adiacente Piazza Trivio. Nei giorni del Festival il centro storico viene chiuso al traffico, ma i vigili vi daranno informazioni su dove poter parcheggiare.

Nella mappa sottostante è indicata la piazza in cui si svolge il Festival.